Il Ministero dell’economia, commercio e industria Giapponese studia la tecnologia Blockchain

di Luigi Angotzi

Per la prima volta una autorità non giudiziaria Giapponese espone il suo interesse verso Bitcoin.

Infatti il Ministero dell’economia, commercio e industria (METI) si è dimostrato interessato alle potenzialità offerte dalla tecnologia Blockchain. Per questo motivo ha creato una Agenzia Governativa denominata “Study Group” per lo studio del settore “Fintech”.

Secondo il verbale della riunione del 16 Ottobre scorso, lo Study Group ha comunicato che c’è un crescente interesse per la tecnologia blockchain negli Stati Uniti come parte di una più ampia inchiesta sulla tecnologia finanziara. Inoltre l’Agenzia afferma che la tecnologia Blockchain potrebbe avere un impatto enorme sull’intero settore finanziario.

In questa lista l’elenco dei partecipanti alla riunione fatta dallo Study Group del METI, tra i tanti si segnala: Accenture, Deloitte, Mizuho Financial Group e Nomura Research Institute; era presente anche un membro della Banca Centrale del Giappone.

 

 

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s